sabato 18 aprile 2015

GRAMATIK "NATIVE SON" feat. RAEKWON & ORLANDO NAPIER - FREE DOWNLOAD



Insomma se Raekwon ci mette la voce non è che lo fa a caso, la traccia in questione si avvale anche del featuring di Orlando Napier. Gira voce che stasera per lo show di Gramatik al Coachella saliranno sul palco anche loro per cantare dal vivo "Native Son" primo singolo dell' Ep "Epigram". La traccia è un trionfo soul/r'n'b dove Raekwon interviene a modo suo... in FREE DL dopo il salto.





venerdì 17 aprile 2015

AIAIAI presents TMA-2 MODULAR SYSTEM



Aiaiai lancia sul mercato la TM-2, hai potuto apprezzare se ti sono capitate in testa le TM-1, il loro design ma soprattutto la qualità. Adesso i danesi che vogliono sempre farti capire che ne hanno più di tutti ne sfornano 360 possibili edizioni, esattamente quello che puoi ottenere assemblando i componenti messi a disposizione dal brand. Il concetto l'hai capito, è abbastanza semplice, andare troppo sul tecnico per farti dei pippotti a gratis non ci pensiamo neanche, spizzati un paio di foto in preview e il teaser che meglio di tutti spiega il progetto di Aiaiai ...se proprio sei uno che vuole saperne di più vai qui.















mercoledì 15 aprile 2015

DAMMI 10 PEZZI - NINOS DU BRASIL



Eccoci ad un'altro nome fortissimo del panorama musicale italiano, Ninos Du Brasil aka Nico Vascellari & Nicolò Fortuni. Li hai ascoltati dal vivo ? Noi si, all' ultimo Solaris, tu magari te li sei persi quando potevi giocare in casa e adesso se vuoi rimediare ti infiliamo qualche data di seguito:
19.04 Elita Design Week Festival, Milan - 03.05 Brooklyn Museum, New York - 15.05 Nuits Sonores, Lyon - 16.06 Spring Attitude, Rome - 23.05 Villette Sonique, Paris  - 30.05 Serralves Museum, Porto - 14.08 Berskertown, Los Angeles ...visto che roba ?

Hanno detto due parole che vi giriamo giusto per andare subito al punto e capire quale significato hanno per loro gli ascolti che vi aspettano dopo il salto.

"Non ci sono particolari motivazioni riguardo le scelte dei pezzi, se non il fatto che siamo cresciuti con queste bands, che quindi hanno rappresentato il nostro background sia musicale che ideologico.
E' proprio per merito di tutti questi (ma come mille altri che vi citeremmo) artisti che siamo arrivati a concepire un'idea come Ninos Du Brasil, che sulla carta può sembrare un progetto colorato e divertente, ma che se ascolti attentamente può darti quella sensazione di oscuro, di festa dal retrogusto maligno."






















lunedì 13 aprile 2015

OSCAR MULERO "MUSCLE & MIND" PREVIEW



Oscar Mulero è anni che dice la sua, lo fa con classe e rimanendo fedele al suo sound, la techno del producer spagnolo è riconoscibile, unica e raffinata. Esce il 20 Aprile per la sua Pole Group il nuovo album "Muscle & Mind", un disco ipnotico e buio di dodici tracce che ti puoi ascoltare in preview qui dopo il salto.





Il periodo per Mulero è particolarmente magico, è infatti in arrivo la Boiler Room di Berlino il 15 Aprile, perfetta come tempistica anche l'uscita del video ad opera del greco Andreas Miro. "Mentally Induced Action" rigorosamente in bianco e nero come ci ha abituato Miro nei suoi precedenti lavori.







venerdì 10 aprile 2015

NO MORE THAN FIVE QUESTIONS w/ C.A.R.



Abbiamo avuto il piacere di conoscere Chloè Raunet più di un mesetto fa durante il live per Solaris, poi la serata ci ha travolto e non c'era più tempo per parlare di lavoro. Ma per sapere il significato di C.A.R. e i progetti futuri è bastato il tempo tra un bicchiere e l'altro.


Ciao Chloè! Prima di tutto vorremo sapere cosa significa il nome del tuo progetto,C.a.r.

Il nome circolava dai tempi della mia prima band, i Battant, che come sai è finita tragicamente ( il multi strumentista della band Joel Dever è deceduto improvvisamente all' età di 25 anni NDR). Significa "choosing acronym randomly" e ho deciso di riutilizzarlo per i miei progetti solisti.



C'è una forte componente post punk nel tuo progetto non trovi?

Probabilmente si, anche se penso sia un influenza che arriva sempre dal mio progetto precedente in cui i legami con certi suoni post punk erano più marcati. Possiamo dire che grazie al modo in cui lavoro in studio e grazie a tutta la musica che ascolto,che spazia da un genere all'altro, ho un approccio alla musica elettronica molto istintivo, si quasi punk. 



So che sei in stretto contatto con Ivan Smagghe, ci parli un po di come vi siete conosciuti e che influenza rappresenta per te.

Devo ancora tornare al periodo dei Battant! La band infatti era sotto contratto con la Kill the Dj la label di Ivan. Lui poi al tempo viveva a Londra. E' stato il produttore di  entrambi gli album della band,
abbiamo lo stesso background musicale. Per essere sinceri nel nuovo progetto C.a.r. ci sta guidando più a livello spirituale, consigliandoci, che a livello pratico mixando e producendo come faceva ai tempi dei Battant.



Ci dai qualche anticipazione sul futuro del progetto C.a.r.?

Sicuramente continuerò' a lavorare con Thor sull'aspetto live, stiamo cercando di sviluppare una live session che stravolga un po l'album. E' uscito anche il secondo singolo "Glock’d"  con un remix di The Asphodells ovvero  Andrew Weatherall e Timothy J. Fairplays che è vermente stupendo. Per il resto stiamo lavorando al nuovo album che spero esca entro la fine dell'estate.





Prima di salutarci ci racconti un po del tuo rapporto con Thor?

Ho conosciuto Thor durante il mio tour di supporto a Gesaffelstein, mi aiutava con il mixing live essendo un sound eingeneer. Dopo questo tour mi sentivo un po sepolta dietro tutte le mie macchine, non riuscivo ad esprimermi come volevo nelle altre parti del mio live. Così Thor ha iniziato a salire on stage con me. Questo mi ha permesso di sentirmi più libera, oltre a dare una nuova spinta creativa alla parte live del progetto C.a.r.